Home / PRIVACY POLICY GENOVA PARCHEGGI S.P.A.

PRIVACY POLICY GENOVA PARCHEGGI S.P.A.

Privacy Policy
Informativa privacy e coockie policy ex Art 13 del Regolamento Generale per la protezione dei Dati Reg. UE 2016/679 (GDPR)

GENOVA PARCHEGGI S.P.A. con sede legale c/o Genova Viale Brigate Partigiane 1 in qualità di titolare del
trattamento dei dati personali, riconosce l’importanza della protezione dei dati personali e si
impegna a tutelare la privacy dei suoi utenti.

Titolare del trattamento

Titolare del trattamento del Sito è GENOVA PARCHEGGI S.P.A. come sopra definito, che puoi
contattare all’indirizzo: segreteria@gepark.com o segreteria.gepark@pec.it per qualunque
informazione inerente il trattamento dei dati personali.
A sua volta, GENOVA PARCHEGGI S.P.A. ha nominato Responsabile della protezione dei dati
(DPO) Liguria Digitale S.p.A. – Parco Scientifico e Tecnologico di Genova – Via Melen 77, 16152
Genova, a cui è possibile fare riferimento per avere informazioni rispetto al trattamento dei propri
dati personali e al rispetto della propria privacy. Il DPO può essere contattato agli indirizzi
privacyweb@liguriadigitale.it oppure protocollo@pec.liguriadigitale.it

La presente Privacy Policy, è da intendersi quale Informativa resa ai sensi dell’art. 13 della
Normativa Applicabile a coloro che interagiscono con il sito www.genovaparcheggi.com (“Sito”)
mentre non si applica ad altri siti web eventualmente consultati tramite link esterni;
Dati Personali oggetto del trattamento
I dati personali, cosi come definiti dall’art. 4 del GDPR, raccolti dal Sito sono i seguenti:

Dati di navigazione

I sistemi informatici del Sito raccolgono alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso
dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per
essere associate a te, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed
associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificarti. Tra questi ci sono gli indirizzi IP o
i nomi a dominio dei dispositivi utilizzati per connetterti al Sito, gli indirizzi in notazione URI
(Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel
sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico
indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al
tuo sistema operativo e ambiente informatico.

Questi dati vengono utilizzati al fine di controllare il corretto funzionamento del sito e vengono
cancellati di norma sette/quindici giorni dopo l’elaborazione. Potrebbero essere conservati per un
periodo superiore per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni
del sito.

Dati forniti volontariamente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito
comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle
richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella mail.
Nell’utilizzo di alcuni servizi del Sito potrebbe verificarsi un trattamento di Dati Personali di terzi
soggetti da Lei inviati a GENOVA PARCHEGGI S.P.A. Rispetto a tali ipotesi, lei si pone come
autonomo titolare del trattamento, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità di legge. In tal
senso, conferisce sul punto la più ampia manleva rispetto ad ogni contestazione, pretesa, richiesta di
risarcimento del danno da trattamento, ecc. che dovesse pervenire a GENOVA PARCHEGGI
S.P.A. da terzi soggetti i cui Dati Personali siano stati trattati attraverso il suo utilizzo delle funzioni
del Sito in violazione delle norme sulla tutela dei dati personali applicabili. In ogni caso, qualora
fornisse o in altro modo trattasse dati personali di terzi nell'utilizzo del Sito, garantisce fin da ora –
assumendosene ogni connessa responsabilità – che tale particolare ipotesi di trattamento si fonda su
un’idonea base giuridica ai sensi dell’art. 6 del Regolamento che legittima il trattamento delle
informazioni in questione.

Finalità dei trattamenti e basi giuridiche

I Suoi dati personali sono raccolti e trattati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità,
minimizzazione dei dati e tutela della riservatezza, esclusivamente per le seguenti finalità:
 Consentire l’erogazione dei servizi del sito;
 Fornire un riscontro alle richieste pervenute inviate agli indirizzi di posta elettronica
pubblicati sul sito;
 Fornire un servizio di newsletter agli interessati che manifestano l’intenzione di riceverlo
 Pubblicazioni al fine di adempiere agli obblighi normativi.
Il conferimento volontario dei suoi dati è necessario per le finalità sopraindicate. Il trattamento dei
dati trova pertanto le sue basi giuridiche rispettivamente:
 nel fornire un riscontro o un servizio espressamente richiesto, raccogliendone eventualmente
il consenso (art. 6, comma 1, lett. b) e a) del GDPR);
 nell’assolvimento di obblighi di legge e nel perseguimento del legittimo interesse (art. 6,
comma 1, lett. c) e f) del GDPR.
Il conferimento dei dati personali per queste finalità è facoltativo ma l'eventuale mancato
conferimento comporterebbe l’impossibilità di attivare i servizi forniti dal sito.

Destinatari dei dati personali

I suoi Dati Personali potranno essere condivisi, per le finalità di cui sopra, con:
– soggetti autorizzati da GENOVA PARCHEGGI S.P.A. al trattamento di Dati Personali,
tipicamente in qualità di responsabili del trattamento, necessario a svolgere attività
strettamente correlate all'erogazione dei Servizi, che si siano impegnate alla riservatezza o
abbiano un adeguato obbligo legale di riservatezza (es. dipendenti e amministratori di
sistema);
– soggetti, enti o autorità a cui sia obbligatorio comunicare i suoi Dati Personali in forza di
disposizioni di legge o di ordini delle autorità.

Trasferimenti di Dati Personali

Alcuni dei suoi Dati Personali sono trasferiti a Destinatari che si potrebbero trovare al di fuori dello
Spazio Economico Europeo. GENOVA PARCHEGGI S.P.A. assicura che il trattamento elettronico
e cartaceo dei tuoi Dati Personali da parte dei Destinatari avviene nel rispetto del GDPR. Invero, i
trasferimenti si basano alternativamente su una decisione di adeguatezza o sulle Standard Model
Clauses approvate dalla Commissione Europea o su altra idonea base giuridica.

I Suoi diritti privacy ex art. 15 e ss. del GDPR
PROFACERE tratterà i tuoi Dati Personali per il tempo strettamente necessario a raggiungere le
finalità sopra indicate. Nel caso di servizi che prevedono l’iscrizione esplicita GENOVA
PARCHEGGI S.P.A. tratterà i Dati Personali fino a quando non deciderà di disiscriversi dal
servizio.
Ai sensi degli articoli 15 e seguenti del Regolamento, ha il diritto di chiedere a GENOVA
PARCHEGGI S.P.A. in qualunque momento, l’accesso ai suoi Dati Personali, la rettifica o la
cancellazione degli stessi o di opporsi al loro trattamento, ha diritto di richiedere la limitazione del
trattamento nei casi previsti dall’art. 18 del Regolamento, nonché di ottenere in un formato
strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati che la riguardano, nei casi
previsti dall’art. 20 del Regolamento
In ogni caso, qualora ritenesse che il trattamento dei tuoi Dati Personali sia contrario alla normativa
vigente, ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo competente (Garante per la
Protezione dei Dati Personali).

Modifiche

La presente Privacy Policy è in vigore dal 25 maggio 2018. GENOVA PARCHEGGI S.P.A. si
riserva di modificarne o semplicemente aggiornarne il contenuto, in parte o completamente, anche a
causa di variazioni della normativa applicabile.

Cookie policy

Definizioni, caratteristiche e applicazione della normativa
I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dall’utente inviano e registrano sul suo computer o
dispositivo mobile, per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita. Proprio grazie ai
cookie un sito ricorda le azioni e preferenze dell’utente (come, ad esempio, i dati di login, la lingua
prescelta, le dimensioni dei caratteri, altre impostazioni di visualizzazione, ecc.) in modo che non
debbano essere indicate nuovamente quando l’utente torni a visitare detto sito o navighi da una
pagina all’altra di esso. I cookie, quindi, sono usati per eseguire autenticazioni informatiche,
monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni riguardanti le attività degli utenti che
accedono ad un sito e possono contenere anche un codice identificativo unico che consente di tenere
traccia della navigazione dell’utente all’interno del sito stesso per finalità statistiche o pubblicitarie.

Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo computer anche cookie di siti o
di web server diversi da quello che sta visitando (c.d. cookie di terze parti). Alcune operazioni
non potrebbero essere compiute senza l’uso dei cookie, che in certi casi sono quindi tecnicamente
necessari per lo stesso funzionamento del sito.

Esistono vari tipi di cookie, a seconda delle loro caratteristiche e funzioni, e questi possono
rimanere nel computer dell’utente per periodi di tempo diversi: c.d. cookie di sessione, che viene
automaticamente cancellato alla chiusura del browser; c.d. cookie persistenti, che permangono
sull’apparecchiatura dell’utente fino ad una scadenza prestabilita.

In base alla normativa vigente in Italia, per l’utilizzo dei cookie non sempre è richiesto un espresso
consenso dell’utente. In particolare, non richiedono tale consenso i cookie tecnici, cioè quelli
utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di
comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria per erogare un servizio
esplicitamente richiesto dall’utente. Si tratta, in altre parole, di cookie indispensabili per il
funzionamento del sito o necessari per eseguire attività richieste dall’utente.

Tra i cookie tecnici, che non richiedono un consenso espresso per il loro utilizzo, il Garante per la protezione dei dati
personali italiano (cfr. Provvedimento Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e
l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie dell’8 maggio 2014 e successivi chiarimenti, di
seguito solo Provvedimento) ricomprende anche:

⦁ i cookie analytics laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere
informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso;
⦁ i cookie di navigazione o di sessione (per autenticarsi);
⦁ i cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri
selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il
servizio reso allo stesso.

Per i cookie di profilazione, viceversa, cioè quelli volti a creare profili relativi all’utente e
utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso
nell’ambito della navigazione in rete, è richiesto un preventivo consenso dell’utente.
Il Sito utilizza cookie tecnici per migliorare il servizio. In particolare utilizza: cookie di navigazione
e di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web; cookie di
funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati
(ad esempio, la lingua). Nel corso della navigazione sul sito di GENOVA PARCHEGGI S.P.A.
l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da terze parti: siti o web
server diversi dal sito su cui si sta navigando. Se si desidera disabilitare una o più tipologie di
cookie per questo sito occorre accedere alle impostazioni del browser che si utilizza.
Per ottimizzare informazioni e servizi offerti il Sito utilizza Google Analytics, servizio di Google
che consente di tracciare e analizzare il comportamento degli utenti online per quanto riguarda
tempi, ubicazione geografica e comportamento sul Sito. GENOVA PARCHEGGI S.P.A. a tutela
della privacy dei suoi utenti, ha scelto l’opzione di scarto del quarto byte dell’indirizzo IP, facendo
in modo che solo le informazioni relative alla Classe C vengano mantenute.

Le vostre decisioni in materia di cookie
Può selezionare una funzionalità secondo la quale il suo computer l’avviserà ogniqualvolta un
cookie viene impostato, oppure può decidere di disattivare tutti i cookie. Può selezionare tali
funzionalità attraverso le impostazioni del vostro browser. Ogni browser è leggermente diverso, vi
invitiamo quindi ad identificare nel menù “Aiuto” del vostro browser il modo più corretto per
modificare le funzionalità relative ai cookie. Se decide di disattivare i cookie, non avrà accesso a
molte funzioni che rendono la sua esperienza sul nostro sito più efficiente ed alcuni dei nostri
servizi non funzioneranno correttamente.

Istruzioni per la gestione dei cookie
Se si dispone di un diverso tipo o versione di browser, la preghiamo di riferirsi al menu Aiuto del
browser.

Internet Explorer 
1. Cliccare sul menu Strumenti, e selezionare Opzioni Internet
2. Cliccare sulla scheda Privacy
3. Spostare il cursore per scegliere le impostazioni preferite
4. Per le impostazioni dei cookie più specializzati, Cliccare su Siti o Avanzato
5. Per le istruzioni riguardanti l’eliminazione dei cookie su Internet Explorer clicca qui

Google Chrome
1. Cliccare sul menu Chrome, e quindi selezionare Impostazioni
2. Cliccare su Mostra impostazioni avanzate
3. Cliccare su Impostazioni contenuti per scegliere le impostazioni preferite
4. Per le istruzioni riguardanti l’eliminazione dei cookie su Chrome  clicca qui 

Mozilla Firefox 
1. Cliccare sul pulsante Firefox (o menu Strumenti), quindi selezionare Opzioni. Per gli utenti di Mac OS X,
cliccare sul menu Firefox, e poi selezionare Preferenze
2. Cliccare sul pannello Privacy per scegliere le impostazioni preferite
3. Per le impostazioni dei cookie più specializzati, impostare Firefox: utilizzare le impostazioni
personalizzate per la conservazione dei dati di navigazione
4. Per le istruzioni riguardanti l’eliminazione dei cookie su Firefox clicca qui 

Safari 
1. Cliccare sul menu Safari, e quindi selezionare Preferenze
2. Cliccare sulla scheda Privacy per visualizzare le impostazioni dei cookie
3. Scegliere le impostazioni preferite
4. Per le impostazioni dei cookie più specializzati, cliccare su Dettagli
5. Per istruzioni riguardanti l’eliminazione dei cookie in Safari clicca qui 

Opera
1. Aprire il menu Strumenti, e quindi selezionare Preferenze
2. Fare clic sulla scheda Avanzate
3. Nella sezione Cookies: fare clic su Gestisci i cookie
4. Selezionare le opzioni desiderate
5. Per istruzioni riguardanti l’eliminazione dei cookie in Opera clicca qui

 

INFORMATIVA ESTESA per il trattamento della VIDEOSORVEGLIANZA

Ai sensi del Decreto Legislativo 30/06/2003, n. 196 e s.m.i.

E del Regolamento UE 2016/679 del 27/04/2016 (GDPR)

VIDEOSORVEGLIANZA LOCALI COMUNI E DI ACCESSO PUBBLICO

Gentile Signora/e,

Genova Parcheggi SPA, in qualità di titolare del trattamento dei dati ed in attuazione della legge che protegge i dati personali, Le fornisce le seguenti informazioni, ai sensi dell’art. 13 del GDPR, con riferimento ai dati trattati con il sistema della videosorveglianza.

Gli impianti sono stati posizionati nel rispetto dei principi di necessità, proporzionalità, pertinenza, non eccedenza e del bilanciamento degli interessi coinvolti.

Genova Parcheggi SPA, in ragione dell’accordo intervenuto in data 23/05/2019, con le rappresentanze sindacali aziendali ai sensi dell’art. 4 della L. 300/1978 e s.m. i., ha collocato alcune telecamere negli ingressi, nei corridoi, e nella sala break. Vengono ripresi non solo i lavoratori dipendenti di Genova Parcheggi Spa, ma tutti coloro che si trovano nelle strutture dell’azienda di un contratto o di una convenzione, i richiedenti permessi e i loro accompagnatori che accedono al front office situato al piano terreno ed in generale chiunque per qualsiasi motivo si trovi negli spazi ripresi.

All’ingresso e nel raggio di azione di ogni telecamera è stata collocata l’informativa semplificata del Garante. Sono pertanto ben visibili nei pressi degli accessi, nei corridoi, ecc. i cartelli con il disegno della telecamera che indica che quella zona è oggetto di ripresa.

L’elenco completo delle aree videosorvegliate è consultabile, previa richiesta rivolta i soggetti di seguito indicati.

Il titolare del trattamento è Genova Parcheggi Spa, con sede in Genova Viale Brigate Partigiane 1

I Sig.ri Alberto Rossi, Luca Ansevini ed Ermanno Persico sono autorizzati ad accedere ai locali dove sono situate le postazioni di controllo, ad utilizzare gli impianti e, nei casi in cui sia indispensabile per gli scopi perseguiti, a visionare le immagini registrate.

Alcuni impianti non consentono la visione in tempo reale delle immagini, ma effettuano solo la registrazione.

Genova Parcheggi Spa ha designato il Responsabile della Protezione dei dati (Data Protection Officer) nella persona giuridica di Liguria Digitale S.p.A. Parco Scientifico e Tecnologico di Genova – Via Melen 77, 16152 Genova, a cui è possibile fare riferimento per avere informazioni rispetto al trattamento dei propri dati personali e al rispetto della propria privacy, come indicato all’interno del Regolamento europeo nei Diritti dell’interessato, contattando il Dott. Luca Parodi ai seguenti recapiti:

         n. telefono: 010 65451

         E-mail privacyweb@liguriadigitale.it

         Posta certificata (pec) protocollo@pec.liguriadigitale.it

 

Finalità’ del trattamento

I dati personali sono raccolti e trattati nell’ambito delle funzioni di Genova Parcheggi Spa per finalità connesse all’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare.

In particolare l’installazione degli impianti di videosorveglianza è finalizzata alla:

– protezione delle persone all’interno ed all’esterno delle singole strutture aziendali e in particolare prevenzione delle aggressioni e/o di altri reati contro la persona;

– sicurezza degli ambienti di lavoro;

– controlli difensivi diretti ad accertare la commissione dei reati;

– tutela dei beni e in particolare prevenzione dei reati contro il patrimonio dell’azienda, dei dipendenti e degli utenti.

Comunicazione dei dati

Le immagini registrate sono consegnate all’Autorità Giudiziaria o di Pubblica Sicurezza, nel caso di richiesta, oppure possono essere oggetto di verifica da parte delle Direzioni aziendali, in caso di indagini interne. Non sono oggetto di diffusione.

Trasferimento dati

La gestione e la conservazione dei dati personali avverrà all’interno dell’Unione Europea su server ubicati in Italia del Titolare e/o di terzi incaricati e debitamente nominati “Responsabili del trattamento”.

Conservazione dei dati

La conservazione delle immagini avviene nel rispetto del principio di proporzionalità e congruità per un periodo che è pari o inferiore a 7 gg, in considerazioni delle seguenti particolari esigenze:

– presenza di aree non presidiate per lunghi periodi (non solo durante le festività, ma anche a causa di accessi solo alcune ore alla settimana)

– avvicendamento nei turni di personale differente, che comporta non immediatezza nella segnalazione dei reati (furti)

– particolare complessità aziendale (da utilizzare per i parcheggi e non per interno); questo spesso ha comportato che le PP.AA. richiedessero le registrazioni per le proprie indagini molti giorni dopo i fatti.

L’ulteriore estensione del tempo di conservazione può avvenire in caso di specifica richiesta investigativa dell’Autorità Giudiziaria e di Pubblica Scurezza. In via del tutto eccezionale, a fronte di reati gravi tentati o consumati, ovvero di fondato sospetto di commissione e/o reiterazione degli stessi presso una sede aziendale, il Titolare del trattamento o suo delegato potrà stabilire per il singolo caso concreto un termine di conservazione superiore, dandone comunicazione all’Autorità di Pubblica Sicurezza.

Diritti dell’interessato

In qualsiasi momento, in forza dei diritti previsti dagli articoli 15, 18 e 21 del GDPR, l’interessato può richiedere al titolare del trattamento l’accesso, la limitazione, l’opposizione e il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei Dati personali.

Ulteriori informazioni fornite all’interessato (riferimento comma 2, articolo 13 del Regolamento 679/2016)

  1. L’interessato può esercitare il proprio diritto di richiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, rivolgendosi al Titolare agli indirizzi sopra riportati.

Non è in concreto esercitabile il diritto di aggiornamento o integrazione, nonché il diritto di rettifica di cui all’art. 16 GDPR in considerazione della natura intrinseca dei dati trattati (immagini raccolte in tempo reale riguardanti un fatto obiettivo). Non è esercitabile il diritto alla portabilità dei dati di cui all’art. 20 GDPR in quanto il trattamento è effettuato da una Pubblica Amministrazione.

  1. L’interessato non ha diritto di revocare il consenso in quanto la liceità del trattamento è sulla base dell’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare.
  2. L’interessato può proporre reclamo ad un’autorità di controllo. Per l’Italia si può rivolgere al Garante per la protezione dei dati personali, che ha sede in Roma (Italia), Piazza Venezia n. 121, 00186
  3. La comunicazione di dati è prevista da obbligo legale, pertanto Il rifiuto di conferire i dati comporta l’impossibilità di consentire all’interessato l’accesso alle sedi del Titolare.
  4. L’interessato non è soggetto ad un processo di decisione automatizzato o a logiche di profilazione.

Versione: 1.0 del 28 giugno 2019

Determinazione n. 10 dell’Amministratore Unico

 SCARICA L’INFORMATIVA COMPLETA

 Procedura per la gestione dei diritti dell’interessato

 Modello A diritto di accesso.

Print Friendly, PDF & Email